Covid e terrorismo islamista, la Francia non regge più

le 29 octobre 2020

Macron diventa argine di un Paese travolto dalla più grave fase storica dai tempi della guerra d’Algeria. Fiori e candele questa volta non basteranno, dice un sacerdote intervistato alla cattedrale di Nizza, i “politici devono proteggerci”. Emmanuel Macron arriva nel pomeriggio visibilmente scosso dall’attacco “islamista”. Quella parola – “proteggere” – l’aveva usata lui stesso poco […]

Lire la suite